By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Naturali, cinesi, alla Dalì, alla Garibaldi, o alla Verdi, l’importante è che siano impeccabili. In Germania sono arrivati da tutto il mondo per mettere in mostra barba e baffi in uno dei campionati più folkoristici. A Leinfelden-Echterdingen, vicino a Stoccarda ce n’era per tutti i gusti: “La partecipazione è incredibile, sono venuti da ogni parte del mondo, da una ventina di Paesi – spiega l’organizzatore Jürgen Burkhardt -. Ci sono più 300 partecipanti, oltre le aspettative”. “Ho vinto qualche gara negli Stati Uniti – dice uno dei partecipanti – così ho deciso di portare la mia barba fino a qui”. Dagli anni Settanta, i campionati mondiali di barba e baffi si svolgono ogni due anni in città diverse. Il 2014 faranno tappa a Portland, in Oregon, negli Stati Uniti. Gli aspiranti campioni barbuti e baffuti inizino dunque a prepararsi. Vietati rasoi e forbici. Vietato, soprattutto, dire “che barba”.