By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Un tunnel di 550 metri tra Messico e Stati Uniti è stato smantellato dalla polizia di San Diego, dopo settimane di sorveglianza.Il passaggio sotterraneo, scavato dai cartelli messicani della droga a Tijuana, era tra i più sofisticati tra i tanti scoperti negli ultimi anni. Dotato di un sistema di ventilazione e di energia elettrica, era munito anche di rotaie per il trasporto degli stupefacenti.Gli agenti hanno sequestrato ingenti quantità di cocaina e marijuana e arrestato tre persone.Da quando sono stati rafforzati i controlli alla frontiera tra Messico e Stati Uniti, i trafficanti hanno iniziato a utilizzare mezzi sempre più complessi per aggirare la sorveglianza, inclusi sottomarini e aerei ultraleggeri. Si sono moltiplicati anche i tunnel: 75 quelli scoperti dal 2008 a oggi.