By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Lo smaltimento di pneumatici fuori uso rappresenta un problema ambientale di dimensioni notevoli, purtroppo nelle tante discariche abusive presenti sul nostro territorio, di copertoni ammassati se ne vedono sempre di più. Impressionante è il numero di pneumatici usati adagiati sotto il ponte di Contrada Malvizzo in un territorio di confine tra i Comuni di Favara e Naro. Considerando la scarsa biodegradabilità della gomma diverse sono le problematiche inerenti al suo non corretto smaltimento, quali ad esempio il ristagno d'acqua con la susseguente proliferazione di insetti. Sotto il ponte Malvizzo di acqua specie in questo periodo ce n'è tanta, infatti a scorrere sotto il viadotto le acque del fiume Naro. Spesso vi abbiamo parlato di discariche più o meno pericolose, ma quella da noi visitata oggettivamente rappresenta una vera e propria bomba ecologica. Oltre alle ciambelle nere sono presenti anche altre tipologie di materiali pericolosi quali eternit ed altri inerti provenienti dagli scarti dell'edilizia. La discarica di C.da Malvizzo è stata da noi più volte segnalata, per la sua bonifica si è ripetutamente discusso sugli enti a cui compete. Noi oggi contattando il N.O.E (nucleo operativo ecologico) dei Carabinieri di Roma, i militari, alla nostra domanda , di chi è la competenza, hanno risposto che il primo Ente a tutelare il territorio dovrebbe essere il Comune. Tornando ai problemi per la salute pubblica, derivanti dalla discarica, le acque del fiume Naro, che sfociano nel Mare di Cannatello, vengono utilizzate per irrigare i campi agricoli attraversati dallo stesso corso d'acqua. Conseguentemente sulle nostre tavole finiscono i derivati nocivi infiltrati nell'acqua utilizzata dai contadini. Inoltre la massiccia presenza di materiali omogenei, fa pensare che non si tratta di un deposito selvaggio fatto da privati. Ma i controlli vengono effettuati? Come i cittadini possono liberarsi lecitamente di certi materiali e a chi devono rivolgersi? Noi abbiamo...