By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Dopo l'Acquisizione da parte del Comune di Favara del finanziamento di circa 1 milione e mezzo di euro per i lavori di consolidamento del costone roccioso di Via De Gasperi oggi una delegazione formata dal Sindaco Domenico Russello, dal capo del Genio Civile di Agrigento, Mimmo Armenio e dall'ex assessore regionale ai lavori pubblici Luigi Gentile si è recata sul posto per effettuare un sopralluogo. La messa in sicurezza del costone è frutto dell'accordo di programma finalizzato alla programmazione e al finanziamento di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico stipulato lo scorso luglio, tra l'assessorato regionale al Territorio e Ambiente allora retto dall'agrigentino Roberto Di Mauro e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare retto dall'on. Stefania Prestigiacomo. L'interessamento della Regione per la messa in sicurezza della zona di Via De Gasperi, come è stato più volte evidenziato dagli amministratori comunali, è arrivato grazie alle pressioni avanzate dall'onorevole agrigentino Luigi Gentile. Al sopralluogo tecnico tra gli altri erano presenti anche il Presidente del Consiglio Comunale Luca Gargano, la Giunta Comunale al completo e diversi Consiglieri Comunali e Provinciali nonché il Comandante della Polizia Municipale Gaetano Raia. Nonostante si tratti di interventi urgenti e prioritari sul posto la frana insiste da oramai diversi anni. Visibili anche i massi staccatisi dal costone e che hanno sfiorato le abitazioni sottostanti, questi fortunatamente non hanno provocato nessun danno. Visibile ad occhio nudo da Via Ferri, anche il vuoto creatosi al di sotto dell'asse stradale di Via De Gasperi. Infatti il crollo di alcuni massi ha lasciato di fatto in bilico una parte dell'arteria stradale, ma ovviamente da diversi anni la stessa è stata parzialmente chiusa consentendo di fatto solo il passaggio nella parte sinistra della carreggiata. Per il resto della strada, così come confermatoci dal...