By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

Operazione anti ‘ndrangheta dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria contro la cosca Pesce di Rosarno. Le persone coinvolte nell'operazione sono 24, 14 arrestate in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare e 10 fermate sulla base di provvedimenti emessi dalla Dda reggina. Tra gli arrestati ci sono due donne, Carmelina Capria, 47 anni, che faceva la contabile del gruppo criminale, moglie del boss e capo della cosca Antonio Pesce, e Maria Grazia Pesce, 28 anni, moglie di Roberto Matalone, latitante, attiva come portaordini tra il carcere e i membri della cosca operativi su Rosarno. Nel corso dell'operazione 'All Inside 2', che segue quella dello scorso 28 aprile, sono stati arrestati anche due carabinieri e un agente della Polizia penitenziaria. Carmelo Luciano (45 anni) e Giuseppe Gaglioti (32) avrebbero favorito i contatti con la cosca, in particolare con Francesco Pesce (57 anni chiamato 'Testuni', cioè il capo), riferendo iniziative giudiziarie contro la cosca. Devono rispondere di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione aggravata poiché hanno ricevuto regali in cambio di informazioni e favori. Quest'ultima accusa è contestata anche a un terzo carabiniere, L. A., indagato ma nei confronti del quale il gip non ha ritenuto di dover emettere la misura cautelare. I carabinieri infedeli, ha spiegato il comandante provinciale di Reggio Calabria Pasquale Angelosanto, erano già stati trasferiti in altre sedi (Liguria e Veneto) in seguito a un'indagine interna dell'Arma che aveva già provveduto ad allontanarli da Rosarno in attesa del compimento dell'iter giudiziario. L'appartenente alla Polizia penitenziaria arrestato è Eligio Auddino, in servizio al carcere di Palmi, che deve rispondere di concorso in corruzione aggravata per aver favorito lo scambio di messaggi e comunicazioni tra Salvatore Pesce, detenuto, e i suoi familiari, oppure prestandosi a introdurre nella casa circondariale beni non consentiti. In cambio avrebbe ricevuto...