By URL
By Username
By MRSS
Enter a URL of an MRSS feed
 
or

La famiglia di Sandro Greco, il tretaseienne ucciso dopo un isneguimento dai carabineiri a Rossano, si affida a un legale di fiducia per seguire l'inchiesta. "In ordine a quanto occorso al giovane Sandro Greco nella notte scorsa - e' scritto in una nota diramata dalla famiglia - al dolore inconsolabile dei familiari, si aggiungono dubbi e sconforto per le circostanze del fatto che ancora appaiono poco comprensibili ed incerte. La difesa dei familiari nella persona dell'Avv. Francesca Stratico' del Foro di Castrovillari, dichiara di avere ampia fiducia nella professionalita', serieta' e competenza della Procura che procede alle indagini, alla quale con spirito collaborativo, affianchera' il proprio lavoro affinche' si crei una sinergia idonea a fare luce e chiarezza su ciò che è accaduto, nel minor tempo possibile. Con ogni evidenza ma con la cautela doverosa ed opportuna di questa fase prosegue la nota - l'Avv. Francesca Stratico', riserva, ove dovessero emergere responsabilita' di taluno in ordine all'esito infausto della vicenda , di adoperarsi per dare ogni forma d'impulso possibile affinche', alla eventuale emergenza di dette responsabilita', conseguano effetti sanzionatori congruamente commisurabili al dramma patito dalla famiglia". http://www.cn24.tv/news/18549/non-si-ferma-a-posto-di-blocco-familiari-vittima-nominano-legale.html